Argomento
Nella dieta dei nostri progenitori Homo Sapiens c’era la carne di mammut
Cosimo Neglia
29 Agosto 2021

Image
homo sapiens
Body

Lo studio dell’alimentazione dei primi esseri umani è ricco di interessanti novità. Una recente pubblicazione su Nature riporta che la sussistenza di Homo Sapiens nel Paleolitico superiore sia dipesa anche dal consumo di carne di mammut. Prima di parlare di alimentazione partiamo subito a fissare nella mente un periodo nella storia dell’uomo e della terra: circa 40.000 anni fa. E’ un periodo in cui si ebbe l’estinzione di Homo neanderthalensis, comunemente noto come 'Uomo di Neanderthal' cioè l’ominide più simile all’essere umano moderno o Homo Sapiens. Questo periodo coincide anche con il punto più alto dell’ultima glaciazione e con il popolamento dell’Europa di Homo Sapiens. Le cause del declino dei Neanderthal sono ancora non del tutto chiarite e oggetto di studio. Una delle ipotesi che viene portata avanti è che a favorire Homo Sapiens rispetto ai neandertaliensi sia stato proprio il tipo di alimentazione.

homo sapiens

Come studiano i ricercatori il tipo di alimentazione di migliaia di anni fa?
Le tecniche più datate di questo tipo di analisi riguarda lo studio delle tracce sui denti dei fossili. Le nuove tecniche che invece hanno portato a nuove scoperte sull’argomento si avvalgono dello studio della percentuale degli isotopi del Carbonio e dell’Azoto presenti nelle ossa in particolare nelle fibre di collagene. Nello studio sopra citato è stata analizzata questa percentuale nelle fibre collagene e nelle prede animali che vivevano nella zona delle cave di Buran Kaya situate nella Penisola di Crimea (Ucraina). Fino ad ora era stato ipotizzato che la dieta dell’Homo Sapiens, l’essere umano moderno, fosse basata sul consumo di piccoli pesci di acqua dolce a causa del rinvenimento frequente nel collagene di Azoto-15. Le analisi hanno mostrato invece risultati a favore dell’utilizzo per l’alimentazione di vegetali e di carne di animali come cervi,saiga, cavalli, lepri e soprattutto mammut. Questa ricerca apre nuovi orizzonti per lo studio della dieta nel corso della storia di Homo Sapiens.

Referenze
- Isotopic analyses suggest mammoth and plant in the diet of the oldest anatomically modern humans from far southeast Europe. Drucker DG, Naito YI, Pean S, Prat S, Crepin L, et al. (2017) Sci Rep 7: 6833
- http://www.ancient-origins.net/news-evolution-human-origins/teeth-vs-tools-neanderthals-and-homo-sapiens-had-different-dietary-020823

Commenti